Dott.ssa Silvia Michelini     info@vittimedinarcisismo.com

Chiama: +39 339 8873385

Non esiste prigione più buia, di quella in cui decidi di restare, pur sapendo che è proprio lì dentro che si nasconde la chiave per fuggire

Dott.ssa Silvia Michelini

Chi è il narcisista

Maschere, adulazione, sparizioni, confusione, instabilità, manipolazione: scopri quali sono le caratteristiche psicologiche del narcisismo.

Chi è il  co-dipendente

Empatia, Insicurezza, Impulsività: scopri quali sono le caratteristiche psicologiche che attraggono i narcisisti.

Come uscirne

Fare la sua diagnosi è una piccola parte del processo di consapevolezza. Solo comprendendo la TUA ferita narcisistica e le dinamiche alla base del vostro legame, puoi veramente uscirne e ripartire da Te. Non è vero che non puoi.

Dott.ssa Silvia Michelini

Psicologa esperta in Affettività, Trauma e Relazioni. Ideatrice e fondatrice del Metodo Lei&Lui®.

Mi occupo di sostegno e riabilitazione psicologica individuale, di coppia e familiare; ho ideato un metodo di intervento specifico per le relazioni che ho chiamato il “Metodo Lei&Lui”. Il mio metodo, integra i principi di varie discipline psicologiche ed è mirato a raggiungere l’individuazione e la maturità psico-affettiva (individuale e di coppia) e con essa maggiore serenità, senso di integrazione e consapevolezza emotiva.

SCOPRI DI PIÙ  >

Blog

Ferite invisibili: 6 comportamenti auto-distruttivi nei figli di genitori narcisisti

Le esperienze di attaccamento infantili traumatiche (genitori narcisisti, psicopatici, maltrattanti, persecutori o abusanti) segnano la vita delle persone in modo definitivo e sebbene il trauma che comunemente conosciamo è quello dato da un “evento traumatico” dominante (PTSD/DPTS), non dobbiamo sottovalutare il potere traumatizzante delle relazioni. I traumi “cumulativi” (esperienze di relazione abusanti o maltrattanti ripetute nel tempo), hanno sul cervello lo stesso effetto di un evento traumatico importante, come un lutto, un terremoto o un’esperienza di guerra. Quando si parla di trauma, si pensa immediatamente ai traumi di guerra e al disturbo post-traumatico da stress, ma mai alle conseguenze che si trovano ad affrontare i bambini orfani di guerra o che  subiscono abusi e maltrattamenti in famiglia, in termini di adattamento e sopravvivenza. 

leggi tutto